Ci sono i regali, ma ce ne sono alcuni che più di altri sono identificabili come speciali.
Possono essere speciali perché sono legati ad una ricorrenza o possono esserlo anche per la valenza che hanno, sembra calzino a pennello per quella particolare persona.

Non sono speciali per il valore monetario ma per l’esatta risposta agli hobby e passioni di una persona. Come chi regala una macchina da scrivere ad uno scrittore, un biglietto per uno spettacolo di danza classica a chi ama vederne, un libro a chi ama leggere, cercando un autore che rispecchi un po’ i gusti o che tenga attaccato alle pagine l’accanito lettore.

Poi ci sono dei cofanetti ad hoc, che propongono ad un prezzo appetibile avventure ed esperienze. Regalate ad un amante dello sport una delle 550 attività sportive e adrenaliniche. Il brivido di guidare in pista una Supercar, l’emozione di volare in parapendio, il fascino proibito di pilotare una Ferrari, o il divertimento di sedere in sella ad un quad.

Un pacchetto valido per una persona, a Valbrembo (BG), comprende una lezione di pilotaggio. Si inizia con un briefing di 30 minuti circa (per comprendere come si pilota) per poi passare a sperimentare la magia del volo in elicottero, costantemente affiancato da un istruttore esperto.

Altra avventura è quella che si compie nel Parco Nazionale del Pollino a San Severino Lucano in provincia di Potenza: un percorso emozionante sospesi tra gli alberi ed una naturale passeggiata su ponti tibetani, passerelle oscillanti e teleferiche. Si raggiunge il recinto dei caprioli, lungo i sentieri del torrente Peschiera, a bordo di comode mountain bike, il pacchetto valido per 4 persone include un percorso acrobatico ed uno in mountain bike.

L’Associazione Guide Alpine e Accompagnatori Pinzolo (Val Rendena) propone alcune ore di discesa con gli sci fuori pista, a stretto contatto con la natura, a cui abbinare, nel pomeriggio, un’escursione con le ciaspole. La discesa con gli sci fuori pista ha una durata di circa 3 ore, l’escursione con le ciaspole di 2ore e 30 minuti.

Altra idea è un soggiorno, per due persone, presso Villa Milani, a Spoleto, con aperitivo di benvenuto; una copia di Spoleto Magazine in omaggio; un biglietto d’ingresso al Museo del Ducato; una cena completa di dessert. Spoleto è una delle più belle città medievali umbre. Villa Milani è una residenza d’epoca con ambiente intimo e familiare.

Se avete un’amica che annota ricette di continuo, le piace sperimentare nuove cucine, vede molti programmi televisivi che hanno questo tema, una cena a domicilio è un bel regalo. La cena sarà preparata direttamente da un esperto chef, a casa, come al ristorante. Ne deriverà una serata dominata dall’arte culinaria e dalla passione. Un pacchetto ideale se la vostra amica abita nella zona di Torino. Lo Chef dopo aver fatto la spesa del necessario, si presenterà al domicilio indicato. Fare domande e osservare i piccoli segreti dello chef, questo un valore aggiunto.

Poi se si vuole fare la ricerca del cofanetto sulla base del paesaggio, consigliamo questo ad Alberobello. Punti salienti che già conquistano: la tradizione dei trulli, l’esoterismo del luogo, la poesia dei segni, il fascino antico ed un sapore d’altri tempi. Perderete, e non è un male, la percezione reale del tempo. L’esperienza prevede: due notti in un trullo per due persone, con prima colazione; l’accoglienza con prodotti tipici pugliesi; una cena degustazione in un ristorante tipico.

LASCIA UN COMMENTO